Uomo e sudore: la fascia perfetta per risolvere il problema

Come combattere il sudore 

Il sudore è sicuramente una delle maggiori conseguenze che si verificano quando si praticano le varie attività sportive. Su questo fattore però non incide solo il livello di idratazione ma anche la scelta dei giusti indumenti.

Per questo motivo occorre puntare sempre su un abbigliamento specifico ed adeguato preferibilmente composto da materiali traspiranti. In commercio ad oggi i capi che vengono preferiti in maggior misura dagli sportivi per svolgere le loro attività sono sostanzialmente quelli tecnici dotati di tutti i requisiti essenziali per riuscire a svolgere in modo migliore i diversi sport.


Per qualsiasi tipo di disciplina sportiva infatti occorre indossare il giusto abbigliamento che deve avere una struttura precisa sia per il modello che per il tessuto. I capi devono per questo adattarsi in maniera impeccabile alla pelle perché solo in questo modo non ostacoleranno la buona riuscita dell’esercizio ma anzi favoriranno l’elasticità dei movimenti. Il materiale deve essere in grado di mantenere una costante temperatura corporea per far si che epidermide e muscoli non vengano danneggiati dal freddo o dal caldo eccessivo.

L’altra cosa negativa riguardante il sudore è però, non solo il fatto che esso possa emanare un cattivo odore, ma anche che stando a lungo a contatto con il corpo possa provocare prurito o arrossamenti. Non a caso la migliore composizione per l’abbigliamento sportivo è proprio il polipropilene ovvero un tessuto traspirante particolarmente indicato per gli sport all’aria aperta. Tale filato risulta essere permeabile al vapore e per questo tenderà ad uscire molto velocemente dal tessuto garantendo così al corpo di rimanere completamente all’asciutto.

Gli alleati vincenti per evitare il sudore sugli occhi

Nello sport sudare parecchio potrebbe ostacolare la buona riuscita dell’attività fisica. Per questo motivo molto utile è la fascia sudore per il running o per gli altri tipi di esercitazione che impedisce allo stesso di scendere negli occhi e nelle restanti parti del viso.

La fascia più specifica è quella realizzata con tessuti elastici e senza cuciture che permettono di trasferire il sudore e l’umidità accumulati verso l’esterno. Il sudore infatti non viene assorbito come accade invece con gli indumenti composti da fibre naturali ma viene direttamente espulso anche dopo molte ore di utilizzo. La non presenza di cuciture garantisce una maggiore elasticità nei movimenti e non rischia di stringere troppo.


Nell’attività fisica occorre anche dotarsi di canotte sportive da uomo per riuscire a proteggere il corpo in qualsiasi stagione ma soprattutto dal freddo in inverno. Questo tipo di indumento viene sempre preferito con fibre di polipropilene in quanto riescono a mantenere costante la temperatura nel corpo anche quando i gradi aumentano o scendono sensibilmente.
Per completare l’intero outfit per lo sport basta indossare capi sempre costituiti tecnici in grado di facilitare l’attività fisica e di proteggere l’epidermide dalla sudorazione eccessiva.

Lascia un commento